Paleografia Numismatica Studi sulla cultura dell'antico Riviste e Annali Archeologia Etruria Meridionale Archeologia e protostoria nella Gallia Cisalpina Divulgazione scientifica Architettura Storia dell'Arte Storia Narrativa e poesia Varie Pittura Scultura Disegno, incisione, grafica Guide storico-artistiche Tradizioni popolari e arte applicata Musei Fotografia Restauro e conservazione Cataloghi di mostre Altre pubblicazioni Pubblicazioni di Arte e Storia Grandi opere Archeologia di Roma e Lazio Cartografia archeologica Epigrafia Topografia antica Ristampe di opere classiche Filologia Etruscologia Storia del collezionismo Letteratura Informatica Topografia Studi sull’architettura Produzione e commerci Storia delle religioni Linguistica Storia delle religioni Studi sull’architettura Storia medievale Musica Storia urbana Studi sull'immagine Ecologia Storia romana Educazione ambientale Storia economica e sociale Diritto romano Cultura greca Storia di Roma poesia Cartografia Storiografia
immagine del libro XXX. Aquileia e Roma e indici dal vol. XXI al vol. XXX


Libro
Disponibilità: 
Si
Prezzo:  €  23,24
Per procedere all'acquisto effettuare il login

XXX. Aquileia e Roma e indici dal vol. XXI al vol. XXX


Anno Edizione:
  1987
Collana/Rivista:  Antichità Altoadriatiche
info
Materie:
   Archeologia
Formato:
  17x24
Allestimento:
  Brossura
Numero Pagine:
  352
Illustrazioni:
  88 ill.
Casa Editrice:
  Arti Grafiche Friulane
Cod. :
  CT011600

Il centro di Antichità Altoadriatiche dell'Università di Trieste dal 1968 anima ricerche su vari aspetti della storia civile, religiosa e artistica di Aquileia e delle terre dell'alto Adriatico dalla preistoria all'età medioevale e ne diffonde la conoscenza nel mondo degli studi e della cultura. Nella serie "Antichità Altoadriatiche", curata da Mario Mirabella Roberti, escono annualmente gli Atti delle "Settimane" e altre opere connesse con gli scopi del Centro.
Sommario: A. Grilli, Aquileia in Livio; J. Sasel, I primordi di Aquileia nella politica di Roma; U. Laffi, L’amministrazione di Aquileia in età romana; G. Bandelli, Politica romana e colonizzazione cisalpina. I triumvirati di Aquileia (181 e 169 a.C.); S. Panciera, I patroni di Aquileia fra la città e Roma; M. Verzár-Bass, Testimonianze archeologiche relative ad alcune famiglie senatoriali di Aquileia; M. F. Petraccia Lucernoni, Epigrafi aquileiesi relative al riassetto delle vie Annia e Gemina e l’origo di Massimino il Trace; P. Lopreato, La villa imperiale delle Marignane in Aquileia; M. J. Strazzulla, Aquileia e Roma: botteghe urbane e botteghe locali nella produzione di terrecotte architettoniche; P. Lopraeto, Grado. La stele con ritratto di un magistrato tardo-antico; P. Moreno, Una testa del Museo di Aquileia da un tipo lisippeo attestato a Roma: Ermete che si slaccia il sandalo; G. Gorini, Le monete della zecca di Roma ad Aquileia fino alla riforma di Diocleziano; L. Cracco Ruggini, Roma, Aquileia e la circolazione monetaria del IV secolo; Ch. Pietri, Rome et Aquilée: deux églises du IVe au VIe siècle; G. Cuscito, Il culto di S. Crisogono fra Aquilieia e Roma; G. G. Pani, Ecclesia Mater: Fonti epigrafiche romane e fonti patristiche aquileiesi; F. Bisconti, La rappresentazione dei defunti nelle incisioni sulle lastre funerarie paleocristiane aquileiesi e romane; D. Mazzoleni, Un ebreo di Aquileia in un’iscrizione romana; Abbreviazioni bibliografiche; Indici dei volumi dal XXI al XXX; Indice alfabetico degli autori.