Paleografia Numismatica Studi sulla cultura dell'antico Riviste e Annali Archeologia Etruria Meridionale Archeologia e protostoria nella Gallia Cisalpina Divulgazione scientifica Architettura Storia dell'Arte Storia Narrativa e poesia Varie Pittura Scultura Disegno, incisione, grafica Guide storico-artistiche Tradizioni popolari e arte applicata Musei Fotografia Restauro e conservazione Cataloghi di mostre Altre pubblicazioni Pubblicazioni di Arte e Storia Grandi opere Archeologia di Roma e Lazio Cartografia archeologica Epigrafia Topografia antica Ristampe di opere classiche Filologia Etruscologia Storia del collezionismo Letteratura Informatica Topografia Studi sull’architettura Produzione e commerci Storia delle religioni Linguistica Storia delle religioni Studi sull’architettura Storia medievale Musica Storia urbana Studi sull'immagine Ecologia Storia romana Educazione ambientale Storia economica e sociale Diritto romano Cultura greca Storia di Roma poesia Cartografia Storiografia
immagine del libro XLVIII. I Celti nell'Alto Adriatico


Libro
Disponibilità: 
No
Prezzo:  €  31,00
Per procedere all'acquisto effettuare il login

XLVIII. I Celti nell'Alto Adriatico


Curato:
   Cuscito G.  
Anno Edizione:
  2001
Collana/Rivista:  Antichitā Altoadriatiche
info
Materie:
   Archeologia
Formato:
  17x24
Allestimento:
  Brossura
Numero Pagine:
  334
Illustrazioni:
  62 ill.; 6 tavv.
Casa Editrice:
  Editreg
Cod. :
  CZ013800

Il volume raccoglie gli Atti del Convegno tenutosi a Trieste il 5-7 aprile, promosso dall'Assessorato alla Cultura della Provincia di Trieste in collaborazione con il Circolo Culturale Jacques Maritain.
Questo momento di studio si propone di evidenziare gli studi e le scoperte che negli ultimi trent'anni hanno dato nuovo vigore al dibattito scientifico sull'archeologia celtica in Italia, offrendo un quadro preciso delle relazioni tra i Celti d'Italia, gli altri popoli italici ed i Celti Transalpini e prendendo in considerazione l'area geografica dell'Alto Adriatico, della Venezia Giulia, dell'Istria e della Dalmazia.
Sommario: C. Grizon, Prefazione; R. Poletti, Presentazione; G. Cuscito, Premessa. Diario. G. Cuscito, I Celti nell'Alto Adriatico: le ragioni di un Convegno di studio; G. Bandelli, Il Celtismo nella storiografia e nelle ideologie friulane e giuliane; F. Crevatin, Appunti sul Friuli linguistico preromano; C. C. Desinan, Osservazioni su alcuni toponimi friulani di aspetto celtico; F. Mainardis, Tracce di onomastica celtica nell'epigrafia preromana e romana delle regioni nord-orientali; V. Vedaldi Iasbez, I Celti in area altoadriatica nelle fonti letterarie greche e romane; F. Maselli Scotti, I castellieri giuliani tra protostoria e romanizzazione; C. Zaccaria, Tergeste e il suo territorio alle soglie della romanitā; R.F. Rossi, Romani, Preromani, non Romani nel territorio di Tergeste; G. Righi, I Celti in Carnia: i dati archeologici; M. Buora, Elementi delle culture veneta, romana e celtica nella Bassa friulana; G. Gambacurta, A. Ruta Serafini, I Celti e il Veneto: appunti per una revisione; R.C. de Marinis, I Celti e la Lombardia; D. Vitali, I Celti a sud del Po; P. Gleirscher, I Celti in Carinzia; K. Mihovilic, L'Istria tra Celti e Roma; B. Callegher, Dracme venetiche d'imitazione massaliota e oboli del Norico nel territorio centro-orientale del Veneto e del Friuli-Venezia Giulia: alcune considerazioni; M. Šašel Kos, Divinitā celtiche nelle regioni alpine orientali; F. Cāssola, I Celti nell'Alto Adriatico alla luce dei dati storici; E.A. Arslan, I Celti nell'Alto Adriatico alla luce dei dati archeologici.