Paleografia Numismatica Studi sulla cultura dell'antico Riviste e Annali Archeologia Etruria Meridionale Archeologia e protostoria nella Gallia Cisalpina Divulgazione scientifica Architettura Storia dell'Arte Storia Narrativa e poesia Varie Pittura Scultura Disegno, incisione, grafica Guide storico-artistiche Tradizioni popolari e arte applicata Musei Fotografia Restauro e conservazione Cataloghi di mostre Altre pubblicazioni Pubblicazioni di Arte e Storia Grandi opere Archeologia di Roma e Lazio Cartografia archeologica Epigrafia Topografia antica Ristampe di opere classiche Filologia Etruscologia Storia del collezionismo Letteratura Informatica Topografia Studi sull’architettura Produzione e commerci Storia delle religioni Linguistica Storia delle religioni Studi sull’architettura Storia medievale Musica Storia urbana Studi sull'immagine Ecologia Storia romana Educazione ambientale Storia economica e sociale Diritto romano Cultura greca Storia di Roma poesia Cartografia Storiografia
immagine del libro 11. L'Italia centro meridionale tra repubblica e primo impero. Alcuni aspetti culturali e istituzionali


Libro
Disponibilità: 
Si
Prezzo:  €  21,00
Per procedere all'acquisto effettuare il login

11. L'Italia centro meridionale tra repubblica e primo impero. Alcuni aspetti culturali e istituzionali

Giornata di studio - Roma 13 dicembre 2002


Curato:
   Lazzarini M.L.  Lombardi P.  
Anno Edizione:
  2004
Collana/Rivista:  Opuscula Epigraphica
info
Isbn:
  88-7140-241-3
Materie:
   Epigrafia Riviste e Annali
Formato:
  21,5x27
Allestimento:
  Brossura
Numero Pagine:
  118
Illustrazioni:
  23 ill. in b/n
Casa Editrice:
  Edizioni Quasar
Cod. :
  AB031100

Questo volume contiene gli atti di di un incontro suggerito dall'esigenza di mettere a confronto i risultati della ricerca di un gruppo coordinato dalla prof.ssa Lazzarini che riunisce studiosi dell'Università di Roma "La Sapienza", dell'Istituto Orientale di Napoli e dell'Università di Siena e che opera nel campo dell'epigrafia greca dell'Italia centro-meridionale. L'arco cronologico prescelto è quello che si estende dalla fase finale dell'età repubblicana ai primi secoli dell'impero, perché esso permette di verificare i fenomeni di interazione tra mondo greco e mondo romano.
Sommario: M.L. Lazzarini, Introduzione. P. Lombardi, L'ellenismo di Puteoli nel II sec. d.C., Kibyra e il Panhellenion: considerazioni sull'iscrizione IG, XIV 829; L. Del Monaco, Le istituzioni di Tauromenio ellenistico-romana; L. D'Amore, La pritania a Rhegion in epoca ellenistica e imperiale; G. Bevilacqua, Le ninfe Ephydriades nelle Sethianorum tabellae di Roma; M. G. Granino Cecere, Tibicines populi Romani qui sacris publicis presto sunt tra Roma e Tibur; B. Scandrigli, Rex Nemorensis -Seruus fugitivus; M. Nocita, Italikoi e Italiotai in Oriente, alcune considerazioni.; A. Rizakis, Conclusioni.