Paleografia Numismatica Studi sulla cultura dell'antico Riviste e Annali Archeologia Etruria Meridionale Archeologia e protostoria nella Gallia Cisalpina Divulgazione scientifica Architettura Storia dell'Arte Storia Narrativa e poesia Varie Pittura Scultura Disegno, incisione, grafica Guide storico-artistiche Tradizioni popolari e arte applicata Musei Fotografia Restauro e conservazione Cataloghi di mostre Altre pubblicazioni Pubblicazioni di Arte e Storia Grandi opere Archeologia di Roma e Lazio Cartografia archeologica Epigrafia Topografia antica Ristampe di opere classiche Filologia Etruscologia Storia del collezionismo Letteratura Informatica Topografia Studi sull’architettura Produzione e commerci Storia delle religioni Linguistica Storia delle religioni Studi sull’architettura Storia medievale Musica Storia urbana Studi sull'immagine Ecologia Storia romana Educazione ambientale Storia economica e sociale Diritto romano Cultura greca Storia di Roma poesia Cartografia Storiografia
immagine del libro 6. I loro scritti


Libro
Disponibilità: 
Si
Prezzo:  €  10,32
Per procedere all'acquisto effettuare il login

6. I loro scritti


Autore:
   Mesa G.  
Anno Edizione:
  1992
Collana/Rivista:  Segmenti
info
Isbn:
  88-7140-047-X
Materie:
   Narrativa e poesia
Formato:
  15x23
Allestimento:
  Brossura
Numero Pagine:
  90
Casa Editrice:
  Edizioni Quasar
Cod. :
  BB010600

Sommario: Giuliano Mesa è nato nel 1957 a Salvaterra (Reggio Emilia). Nel 1982 si è trasferito a Roma e nel 1989 a Vignanello (Viterbo). Nel 1978 è uscito, presso Geiger, Schedario (poesie 1973-1977). Dal 1978 al 1985 ha lavorato principalmente a Poesie per un romanzo d’avventura, inedite in volume. Se ne possono leggere alcune sezioni in Il sesto poeta, a cura di Adriano Spatola («Cervo Volante» n. 15/16, 1983); Poesia Italiana della contraddizione, a cura di Franco Cavallo e Mario Lunetta (Newton Compton 1989). È redattore della rivista «Invarianti». Come traduttore si è fra l’altro occupato di poesia cilena contemporanea (Domus aurea di Antonio Arévalo, Rispostes 1985; Araucanìa, sette poeti cileni, Palimpsesto 1987; Zona tòrrida di Eugenio Llona Mouat, Ornitorrinco 1989) e ha curato un’edizione della Nuova Eloisa di Jean-Jacques Rousseau (Istituto della Enciclopedia Italiana, 1992).