Paleografia Numismatica Studi sulla cultura dell'antico Riviste e Annali Archeologia Etruria Meridionale Archeologia e protostoria nella Gallia Cisalpina Divulgazione scientifica Architettura Storia dell'Arte Storia Narrativa e poesia Varie Pittura Scultura Disegno, incisione, grafica Guide storico-artistiche Tradizioni popolari e arte applicata Musei Fotografia Restauro e conservazione Cataloghi di mostre Altre pubblicazioni Pubblicazioni di Arte e Storia Grandi opere Archeologia di Roma e Lazio Cartografia archeologica Epigrafia Topografia antica Ristampe di opere classiche Filologia Etruscologia Storia del collezionismo Letteratura Informatica Topografia Studi sull’architettura Produzione e commerci Storia delle religioni Linguistica Storia delle religioni Studi sull’architettura Storia medievale Musica Storia urbana Studi sull'immagine Ecologia Storia romana Educazione ambientale Storia economica e sociale Diritto romano Cultura greca Storia di Roma poesia Cartografia Storiografia
immagine del libro Quaderni Friulani di Archeologia XV/2005


Libro
Disponibilità: 
Si
Prezzo:  €  26,00
Per procedere all'acquisto effettuare il login

Quaderni Friulani di Archeologia XV/2005


Anno Edizione:
  2005
Collana/Rivista:  Quaderni Friulani di Archeologia
info
Isbn:
  1122-7133
Materie:
   Riviste e Annali Archeologia
Formato:
  20,5x24
Allestimento:
  Brossura
Numero Pagine:
  304
Illustrazioni:
  224 ill. in b/n
Casa Editrice:
  Editreg
Cod. :
  CZ017000

Sommario: Presentazione. Metologie e scienze sussidiarie: G. Baggieri, Sevegliano: valutazione antropologica di resti ossei. Rinvenimenti e antichità nell’Alto Adriatico: P. Alberi Auber, L’orologio solare a semisfera del Museo di Udine; M. Buora, Nota sull’orologio solare della collezione Toppo; M. Buora, Nuovi marchi su terra sigillata dal territorio sud orientale dell’agro di Iulia Concordia; M. Lavarone, Monete della città di Poseidonia/Paestum nella collezione de Brandis dei Civici Musei di Udine; S. Seidel, Una collezione di materiale piceno all’Università di Jena; L. Rebaudo, Barbula Tonsa e coma in gradus formata. Su un ritratto aquileiese del II secolo d. C.; M. Lavarone, Una moneta senese dal Castello di Cergneu. Studi adriatici e balcanici: E. Shehi, Coppe corinzie a rilievo da Dürres, Albania; M. Buora, Un’anfora di Titus Palfurius Sura a Durazzo; M. Buora, Coppe corinzie nell’Alto Adriatico; N. Gudea, Sulle fibule romane a svastica con estremità a testa di cavallo; M. Buora, Nota sulla diffusione delle fibule a svastica con terminazioni a testa di cavallo; V. Cipollone, Considerazioni intorno a un capitello con simboli cristiani da Chiusi; B. Shkroda, Ceramica e commercio a Dürres: evidenza preliminare dai contesti del VI secolo nel Macellum-Forum; Z. Modrijan, L’edificio 1 dell’insediamento tardoantico di Tonovcov presso Kobarid e i suoi reperti; M. Buora, La ceramica di importazione (sigillata africana e anfore) come indicatore per il periodo bizantino nell’Alto Adriatico; G. Hoxha, Osservazioni sul processo di cristianizzazione nella provincia Praevalitana dal Tardoantico all’Alto medioevo (secoli IV-VII); A. Zäh, Un’eco provinciale italiana della tecnica costruttiva bizantina del VI sec. d. C. esemplificata dalla chiesa di San Pietro di Crepacore (Puglia) / Provinzielles Italienisches echo Byzantinischer Baukunst des 6. Jhs der Kirche San Pietro di Crepacore (Apulien). Scavi in Friuli: G.C. Fiappo, Ricerche archeologiche per l’individuazione dei siti preistorici a Pavia di Udine; G. Tasca, Castelliere di Gradiscje di Codroipo: scavi 2005; M. Lavarone, Castello superiore di Attimis (Udine). Campagna 2005; G. Vannazzi Lunazzi, Scavi di Carnia (UD): Verzegnis, Colle Mazéit. Campagna 2005. Attività sociali nel 2004. Norme per gli Autori.