Paleografia Numismatica Studi sulla cultura dell'antico Riviste e Annali Archeologia Etruria Meridionale Archeologia e protostoria nella Gallia Cisalpina Divulgazione scientifica Architettura Storia dell'Arte Storia Narrativa e poesia Varie Pittura Scultura Disegno, incisione, grafica Guide storico-artistiche Tradizioni popolari e arte applicata Musei Fotografia Restauro e conservazione Cataloghi di mostre Altre pubblicazioni Pubblicazioni di Arte e Storia Grandi opere Archeologia di Roma e Lazio Cartografia archeologica Epigrafia Topografia antica Ristampe di opere classiche Filologia Etruscologia Storia del collezionismo Letteratura Informatica Topografia Studi sull’architettura Produzione e commerci Storia delle religioni Linguistica Storia delle religioni Studi sull’architettura Storia medievale Musica Storia urbana Studi sull'immagine Ecologia Storia romana Educazione ambientale Storia economica e sociale Diritto romano Cultura greca Storia di Roma poesia Cartografia Storiografia
immagine del libro LXVII. Anno Domini 1208


Libro
Disponibilità: 
Si
Prezzo:  €  20,00
Per procedere all'acquisto effettuare il login

LXVII. Anno Domini 1208

Ottocento anni della parrocchia di Cortina d'Ampezzo


Curato:
   Fedalto G.  
Anno Edizione:
  2009
Collana/Rivista:  Antichità Altoadriatiche
info
Isbn:
  978-88-97557-72-2; ISSN 1972-9758
Materie:
   Archeologia
Formato:
  17x24
Allestimento:
  Brossura
Numero Pagine:
  160
Illustrazioni:
  32 ill. in b/n e a colori
Casa Editrice:
  Editreg
Cod. :
  CZ021600

Atti del Convegno "Anno Domini 1208. Ottocento anni della parrocchia di Cortina d'Ampezzo", che raccontano la storia della comunità cristiana dalla quale poi prese vita la parrocchia. Sebbene oggi Cortina si trovi fuori dagli ambiti territoriali del Friuli Venezia Giulia, il suo territorio a partire dalle origini romane, faceva probabilmente parte dell'agro del municipium di Iulium Carnicum, sulla cui storia da poco tempo il Centro ha fatto uscire una monografia ad opera di Fulvia Mainardis. Dopo l'avvento del cristianesimo, Cortina fece parte prima della diocesi di Iulium Carnicum per poi confluire nella diocesi patriarcale aquileiese e, dopo la sua soppressione, nell'Arcidiocesi di Gorizia.
Sommario: G. Andrich (Vescovo di Belluno-Feltre), Introduzione. Ottocento anni di storia; A. Franceschi (Sindaco di Cortina d'Ampezzo), Premessa; Don D. Fiocco (parroco-decano di Cortina d'Ampezzo), Premessa; G. Cuscito (Presidente del Centro di Antichità Altoadriatiche), Premessa; Quattro mesi di "Te Deum"; 21 marzo 1208. Testi: G. Fedalto, La chiesa parrocchiale di Cortina d'Ampezzo e il patriarcato di Aquileia; G. Cuscito, L'antica liturgia di Aquileia; G. Richebuono, Storia d'Ampezzo nell'epoca patriarcale; S. Sacco, Religione e vita sociale in Ampezzo nel tardo Medioevo; S. Cipriano, I. Rizzo, La chiesa dei Santi Filippo e Giacomo in Cortina d'Ampezzo: nuovi dati dalla recente indagine archeologica; M. Mazza, Tesori d'arte nelle chiese rurali della valle d'Ampezzo; G. Fedalto, Conclusioni.