Paleografia Numismatica Studi sulla cultura dell'antico Riviste e Annali Archeologia Etruria Meridionale Archeologia e protostoria nella Gallia Cisalpina Divulgazione scientifica Architettura Storia dell'Arte Storia Narrativa e poesia Varie Pittura Scultura Disegno, incisione, grafica Guide storico-artistiche Tradizioni popolari e arte applicata Musei Fotografia Restauro e conservazione Cataloghi di mostre Altre pubblicazioni Pubblicazioni di Arte e Storia Grandi opere Archeologia di Roma e Lazio Cartografia archeologica Epigrafia Topografia antica Ristampe di opere classiche Filologia Etruscologia Storia del collezionismo Letteratura Informatica Topografia Studi sull’architettura Produzione e commerci Storia delle religioni Linguistica Storia delle religioni Studi sull’architettura Storia medievale Musica Storia urbana Studi sull'immagine Ecologia Storia romana Educazione ambientale Storia economica e sociale Diritto romano Cultura greca Storia di Roma poesia Cartografia Storiografia
immagine del libro SemRom n.s. I,2 2012


Libro
Disponibilità: 
Si
Prezzo:  €  31,00
Per procedere all'acquisto effettuare il login

eBook (PDF) Prezzo: €  24,00
Per procedere all'acquisto effettuare il login

SemRom n.s. I,2 2012


Anno Edizione:
  2013
Collana/Rivista:  Seminari Romani di cultura greca
info
Isbn:
  ISSN 1129-5953
Materie:
   Filologia
Formato:
  17x24
Allestimento:
  Brossura
Numero Pagine:
  252
Casa Editrice:
  Edizioni Quasar
Cod. :
  AD052600

Sommario: Sua cuique proposito lex: I generi letterari e le loro leggi quaranta anni dopo. R. Nicolai, Introduzione ai lavori. M. Cantilena, Intorno alla tradizione. M. Giordano, La preghiera nei poemi omerici tra oralità e retorica. R. Palmisciano, Gli amori di Ares e Afrodite (Od. 8. 266-366). Statuto del discorso e genere poetico. L. Sbardella, Gli Inni omerici: un genere letterario autonomo?Il caso dell’Inno ad Afrodite e delle sue varianti rapsodiche. A. Ercolani, Una rilettura di Esiodo, Opere e giorni. Contributo all’individuazione dell’epos sapienziale greco. A. C. Cassio, Epica orale fluttuante e testo omerico fissato: riflessi su Stesicoro (PMGF 222b 229 e 275). G. Colesanti, Rileggendo un saggio di Luigi Enrico Rossi: leggi non scritte e rispettate (con alcune eccezioni) nell’elegia arcaica e classica. E. Cerbo, Il corale ‘ibrido’ della καλλίνικος ᾠδή nell’Elettra di Euripide (vv. 859-879). F. Cannatà, Le esecuzioni retrosceniche in Aristofane. Alcune riflessioni sul codice drammaturgico. L. M. Segoloni, Un genere letterario privo di leggi scritte, legge a se stesso: il dialogo. M. Broggiato, Teoria e prassi del genere epico: il caso di Eratostene. S. Pirrotta, Il ‘lavoro onirico’ di Luciano. Alcune riflessioni sui meccanismi allusivi e sulla funzione del Somnium tra (pseudo)autobiografia, autocelebrazione e dichiarazione di poetica. Indice analitico.