Paleografia Numismatica Studi sulla cultura dell'antico Riviste e Annali Archeologia Etruria Meridionale Archeologia e protostoria nella Gallia Cisalpina Divulgazione scientifica Architettura Storia dell'Arte Storia Narrativa e poesia Varie Pittura Scultura Disegno, incisione, grafica Guide storico-artistiche Tradizioni popolari e arte applicata Musei Fotografia Restauro e conservazione Cataloghi di mostre Altre pubblicazioni Pubblicazioni di Arte e Storia Grandi opere Archeologia di Roma e Lazio Cartografia archeologica Epigrafia Topografia antica Ristampe di opere classiche Filologia Etruscologia Storia del collezionismo Letteratura Informatica Topografia Studi sull’architettura Produzione e commerci Storia delle religioni Linguistica Storia delle religioni Studi sull’architettura Storia medievale Musica Storia urbana Studi sull'immagine Ecologia Storia romana Educazione ambientale Storia economica e sociale Diritto romano Cultura greca Storia di Roma poesia Cartografia Storiografia
immagine del libro LXXIV. Riuso di monumenti e reimpiego di materiali antichi in età postclassica: il caso della venetia


Libro
Disponibilità: 
Si
Prezzo:  €  50,00
Per procedere all'acquisto effettuare il login

LXXIV. Riuso di monumenti e reimpiego di materiali antichi in età postclassica: il caso della venetia


Curato:
   Cuscito G.  
Anno Edizione:
  2012
Collana/Rivista:  Antichità Altoadriatiche
info
Isbn:
  978-88-97557-79-1; ISSN 1972-9758
Materie:
   Archeologia
Formato:
  17x24
Allestimento:
  Brossura
Numero Pagine:
  288
Illustrazioni:
  153 in bn
Casa Editrice:
  Editreg
Cod. :
  CZ023600

Sommario: Diario. Introduzione ai lavori. Ipsa spolia docent, Gemma Sena Chiesa. Spolia epigrafici a Trieste, Aquileia e in Friuli, Claudio Zaccaria. Le fonti letterarie sul reimpiego in età antica, Lorenzo De Vecchi. Fonti giuridiche di età romana (I secolo a.C. - VI secolo d.C.) per lo studio del reimpiego, Yuri A. Marano. Il reimpiego ad Aquileia: problematiche aperte, Patrizio Pensabene. Forme di reimpiego dei materiali e di riuso del monumento nell'area delle ‘Grandi Terme’ di Aquileia, Marina Rubinick, Katharina Zanier, Elena Braidotti. Spolia da Iualia concordia. Alcune riflessioni di carattere metodologico, Elena Pettenò, Federica Rinaldi. Il gruppo dei Tetrarchi: una lettura del reimpiego, Ludovico Rebaudo. Reimpiego e rilavorazione di materiali antichi nella Venezia medievale: alcuni esempi, Myriam Pilutti Namer. Il reimpiego epigrafico a Venezia: i materiali provenienti dal campanile di San Marco, Lorenzo Calvelli. Marmi antichi nel monastero di Santa Giulia a Brescia, Francesca Morandini. Il reimpiego dell'antico della Padova medioevale: aspetti e significati del fenomeno, Giulio Bodon. Il riuso delle immagini in età tardo-antica: l'esempio del Buon Pastore dall'abito singolare, Fabrizio Bisconti - Matteo Braconi. Poster: Notizie antiquarie su alcuni reperti reimpiegati nella Venetia, Alessandra Gargiulo. “... il permesso d'avalersi della Pietra del Muro Gemini per erigere una Fabrica di Corami in Terzo...”. Frammenti di Aquileia scomparsa.