Paleografia Numismatica Studi sulla cultura dell'antico Riviste e Annali Archeologia Etruria Meridionale Archeologia e protostoria nella Gallia Cisalpina Divulgazione scientifica Architettura Storia dell'Arte Storia Narrativa e poesia Varie Pittura Scultura Disegno, incisione, grafica Guide storico-artistiche Tradizioni popolari e arte applicata Musei Fotografia Restauro e conservazione Cataloghi di mostre Altre pubblicazioni Pubblicazioni di Arte e Storia Grandi opere Archeologia di Roma e Lazio Cartografia archeologica Epigrafia Topografia antica Ristampe di opere classiche Filologia Etruscologia Storia del collezionismo Letteratura Informatica Topografia Studi sull’architettura Produzione e commerci Storia delle religioni Linguistica Storia delle religioni Studi sull’architettura Storia medievale Musica Storia urbana Studi sull'immagine Ecologia Storia romana Educazione ambientale Storia economica e sociale Diritto romano Cultura greca Storia di Roma poesia Cartografia Storiografia
immagine del libro Immensa Aequora – Workshop


Libro
Disponibilità: 
No
Prezzo:  €  65,00
Per procedere all'acquisto effettuare il login

Immensa Aequora – Workshop

Ricerche archeologiche, archeometriche e informatiche per la ricostruzione dell’economia e dei commerci nel bacino occidentale del Mediterraneo (metà IV sec. a.C. - I sec. d.C.)


Curato:
   G. Olcese  
Anno Edizione:
  2013
Collana/Rivista:  Immensa aequora
info
Isbn:
  978-88-7140-540-7; ISSN 2240-9831
Materie:
   Archeologia
Formato:
  21x29,7
Allestimento:
  Brossura
Numero Pagine:
  528
Illustrazioni:
  bn e colori
Casa Editrice:
  Edizioni Quasar
Cod. :
  AA091700

Atti del convegno, Roma 24-26 gennaio 2011
Sommario: PARTE I. IL PROGETTO “IMMENSA AEQUORA”: ALCUNI RISULTATI. Immensa Aequora. Ricerche archeologiche, archeometriche e informatiche per la ricostruzione dell’economia e dei commerci nel bacino occidentale del Mediterraneo (metà IV sec. a.C. - I sec. d.C.). I dati delle ceramiche, Gloria Olcese. L’Atlante dei siti di produzione ceramica, un nouvel instrument pour la céramologie de l’Italie antique, et quelques-uns de ses enseignements, Jean-Paul Morel. Immensa Aequora. Una banca dei dati archeologici e archeometrici delle ceramiche prodotte in Italia centro-meridionale, Gloria Olcese, Claudio Cortese, Caterina Coletti, Stefania Giunta, Ilaria Manzini. Produzione ceramica nel Golfo di Napoli e nella Campania settentrionale. Parte I. La ricerca archeometrica: stato degli studi e prospettive di ricerca, Gloria Olcese. Ceramic Production in the Gulf of Naples and in Northern Campania. Part II. Archaeometric Reference Collection of Ceramics of some important Production Sites in Campania: Ischia, Naples, Sorrento, Capua and Cales, Gloria Olcese, Ioannis Iliopoulos, Stefania Giunta. Relitti della Sicilia (metà III-I sec. a.C.): primi dati delle analisi archeometriche sulle anfore, Gloria Olcese, Stefania Giunta, Ioannis Iliopoulos, Claudio Capelli. PARTE II. CENTRI DI PRODUZIONE CERAMICA IN AREA TIRRENICA E IN AREE DI CONFRONTO E CIRCOLAZIONE TRA IV SEC. A.C. E I SEC. D.C.: DATI RECENTI II.A – Italia – Toscana. Produzioni e circolazione delle ceramiche dell’Etruria (III secolo a.C. - II secolo d.C.): raccolta di dati editi e recenti acquisizioni, Simonetta Menchelli, Marinella Pasquinucci, Giulia Picchi. Evidence for the Use of Raw Materials for the Manufacture of Black-Gloss Ware and Italian Sigillata at Arezzo and Volterra, J . Theodore Peña – Lazio. Le site étrusco-romain de Musarna (VT) : études céramologiques en cours, Cécile Batigne Vallet, Vincent Jolivet, Julie Leone, Edwige Lovergne. La ceramica a Roma tra la fine del IV e gli inizi del III secolo a.C.: testimonianze dall’area sud-ovest del Palatino, Federica Michela Rossi. La produzione “Romana D” della ceramica a vernice nera romano-laziale. Alcune osservazioni, Enrico Angelo Stanco. Pottery Production and Distribution in the Pontine Region: a Review of Data of the Pontine Region Project, Gijs Tol, Tymon de Haas. Dal Liris al Mediterraneo: l’apporto dell’epigrafia repubblicana alla storia del porto di Minturnae, Gian Luca Gregori, David Nonnis – Campania. Produzione e circolazione della ceramica da cucina nella Campania romana. Tradizioni formali e contesti a confronto, Vincenzo Di Giovanni, Gianluca Soricelli. Nota preliminare sulla necropoli di Località Piscinola a Lauro di Sessa Aurunca (CE), Angela De Filippis, Angelo Mazzocchi, Maria Grazia Ruggi d’Aragona. La ceramica a vernice nera di Teano: nuovi dati sulle caratteristiche della produzione locale, Ilaria Manzini. Fratte e Pontecagnano: produzione e circolazione di ceramiche nel golfo di Salerno tra fine IV e III sec. a.C., Carmine Pellegrino, Antonia Serritella. Le anfore Dressel 2-4 di produzione tirrenica: una proposta di progetto archeologico ed archeometrico, Stefano Iavarone, Gloria Olcese – Calabria. Ager Teuranus: un centro brettio tra Jonio e Tirreno. Produzioni e importazioni, Roberto Spadea, Agnese Racheli. L’area tirrenica calabrese: ceramica a vernice nera e anfore d’importazione a Vibo Valentia tra III e II sec. a.C., Maria Teresa Iannelli, Maria Letizia Lazzarini, Maurizio Cannatà, Ginevra Gaglianese, Anna Maria Rotella, Paola Vivacqua – Area adriatica. Le anfore di Rimini in età repubblicana, Maria Luisa Stoppioni – Sicilia e Sardegna. Fornaci e produzioni di anfore e laterizi tra Naxos e Taormina (III-I secolo a.C.) e rapporti con le aree tirreniche, Maria Costanza Lentini, Francesco Muscolino. Il vino “straniero” a Olbia di Sardegna, Paola Cavaliere. Circolazione di anfore e vasellame dell’Etruria, del Latium e della Magna Graecia in Sardinia tra la seconda metà del IV e il I sec. a.C., Pier Giorgio Spanu, Raimondo Zucca. Strutture per la produzione del vino. I palmenti nell’Italia centro-meridionale. Studio storico-archeologico, topografico e archeobotanico in alcune aree di Campania e Sicilia, Gloria Olcese, Gabriele Soranna. II.B – Il Mediterraneo oltre l’Italia – Francia. La circulation des vins italiques en Provence, Languedoc et Gaule centrale aux IIIe et IIe siècles avant J.-C. : un point sur les volumes et les provenances, Fabienne Olmer. Diffusion des productions de l’atelier des Petites Estampilles et des autres vernis noir à la fin du IVe et au IIIe siècle avant notre ère en Gaule méditerranéenne : les données récentes du Cailar et d’Olbia de Provence, Réjane Roure. 6 Sommario. Sommario 7 – Spagna. Material cerámico itálico en la cuenca mediterránea de la Península Ibérica durante el período tardorrepublicano (siglos II-I a.C.), Jordi Principal, David Asensio. Ánforas itálicas en la Hispania meridional, Darío Bernal-Casasola, Enrique García Vargas, Antonio Manuel, Sáez Romero – Africa. La circulation des produits italiens en Maurétanie et en Numidie (IIIe s. - dernier tiers du Ier s. av. J.-C.), Virginie Bridoux. Italian imports to Cyrenaica: The amphorae at Euesperides and Berenice (4th century BC–1st century AD), Kristian Göransson. Stamps on Italian Amphoras from the Excavations in Alexandria, Gonca Cankardeş-Şenol. Amphorae from Italian Peninsula Found in Alexandria, Ahmet Kaan Şenol. Anfore greco-italiche a Schedia (Delta occidentale d’Egitto), Archer Martin – Grecia Production and Trade in the Greek City: the Marking of Instruments and Amphoras. A Summary, Gerald Finkielsztejn. PARTE III. ALCUNI RELITTI E I LORO CARICHI. Les produits d’origine italique sur les épaves de la côte gauloise et de la Corse (IIIe siècle avant J.-C. - Ier s. après J.-C.), Luc Long. Rotte e commerci marittimi tra Ellenismo e prima età imperiale: i giacimenti dell’Adriatico e dello Ionio, Rita Auriemma, Francesca Silvestrelli. Los pecios del litoral ibérico y la fundación (138 a.C.) y destrucción de Valentia (75 a.C.), Albert Ribera i Lacomba. Transports maritimes et amphores en Mer Ionienne. Une première approche, Dimitris Kourkoumelis. PARTE IV. ARCHEOLOGIA E ARCHEOMETRIA DELLA CERAMICA: QUALE FUTURO? PROGETTI, METODI E IDEE A CONFRONTO. Il progetto IMMENSA AEQUORA e la ricerca archeometrica sulle ceramiche, Gloria Olcese. 50 anni di archeometria della ceramica a Genova, Claudio Capelli, Roberto Cabella. Archeologia e archeometria della ceramica ellenistica e romana in Sicilia: per una “politica delle ricerca” in direzione di nuovi progetti, Daniele Malfitana. Archaeology and Archaeometry of Ceramics. The Experience of ERAAUB (Barcelona, Spain), Miguel Ángel, Cau Ontiveros. Comments: The State of Archaeological Science in the United States of America; A Method for the Recognition and Documentation of Ceramic Fabrics by Means of a Low-Resolution Digital Microscope, J. Theodore Peña. Elenco degli autori.