Paleografia Numismatica Studi sulla cultura dell'antico Riviste e Annali Archeologia Etruria Meridionale Archeologia e protostoria nella Gallia Cisalpina Divulgazione scientifica Architettura Storia dell'Arte Storia Narrativa e poesia Varie Pittura Scultura Disegno, incisione, grafica Guide storico-artistiche Tradizioni popolari e arte applicata Musei Fotografia Restauro e conservazione Cataloghi di mostre Altre pubblicazioni Pubblicazioni di Arte e Storia Grandi opere Archeologia di Roma e Lazio Cartografia archeologica Epigrafia Topografia antica Ristampe di opere classiche Filologia Etruscologia Storia del collezionismo Letteratura Informatica Topografia Studi sull’architettura Produzione e commerci Storia delle religioni Linguistica Storia delle religioni Studi sull’architettura Storia medievale Musica Storia urbana Studi sull'immagine Ecologia Storia romana Educazione ambientale Storia economica e sociale Diritto romano Cultura greca Storia di Roma poesia Cartografia Storiografia
immagine del libro L’opera di Gaetano Koch architetto di Roma capitale


Libro
Disponibilità: 
Si
Prezzo:  €  13,00
Per procedere all'acquisto effettuare il login

L’opera di Gaetano Koch architetto di Roma capitale

Costruzione e trasformazione della città


Autore:
   Manfredi C.V.  
Anno Edizione:
  2015
Isbn:
  978-88-7140-596-4
Materie:
   Architettura Storia dell'Arte
Formato:
  17x24
Allestimento:
  Brossura
Numero Pagine:
  272
Illustrazioni:
  in bn
Casa Editrice:
  Edizioni Quasar

Sommario: Ringraziamenti. Roma capitale, il disegno urbano e il linguaggio architettonico di Gianfranco Spagnesi. Introduzione – I – Il linguaggio comune della città fino alla breccia di Porta Pia. 1.  Dal Cinquecento romano alla prima metà dell’Ottocento. 2.  Dal pontificato di Pio IX a Roma capitale del Regno d’Italia. 3.  La formazione di Gaetano Koch, l’ambiente culturale, la committenza – II – Le tipologie residenziali. 1. Tipologie del tessuto edilizio dei nuovi quartieri di Roma capitale. Il contributo di Gaetano Koch nella costruzione dell’Esquilino, il primo quartiere di Roma capitale. Casa Marotti in via Nazionale e casa Frontini in via Veneto. 2.  Interventi e trasformazioni del tessuto edilizio nella città antica. Casa Carini in via della Consulta. Casa Amici su corso Vittorio Emanuele II. 3.  I villini – III – I palazzi nobiliari. 1.  I palazzi di nuova costruzione. Palazzi Voghera in via Nazionale, Calabresi e Bourbon in via XX Settembre, Lavaggi e Trocchi su corso Vittorio Emanuele II, Balestra su via Veneto, Santini in piazza dei Tribunali. Palazzo Amici in piazza San Bernardo e palazzo De Parente in piazza Cavour. 2.  Il complesso architettonico di palazzo Piombino nella villa Ludovisi. 3.  Trasformazione dei palazzi esistenti nella città antica – IV – Le architetture dello spazio urbano. 1. Piazza Vittorio Emanuele II. 2. Piazza Esedra. 3. L’asse trasverso di piazza Venezia – V – L’edilizia specialistica: gli edifici pubblici del nuovo Stato italiano. 1. Il palazzo della Banca d’Italia. 2. La biblioteca del Senato, il museo Barracco – VI – I caratteri del linguaggio architettonico di Gaetano Koch e la sua fortuna critica. 1. La fortuna critica. 2. I caratteri del linguaggio architettonico di Gaetano Koch. Appendici. Scheda biografica di Gaetano Koch. Elenco cronologico delle opere di Gaetano Koch a Roma. Regesto delle opere. Bibliografia. Indice dei nomi. Indice dei luoghi.