Paleografia Numismatica Studi sulla cultura dell'antico Riviste e Annali Archeologia Etruria Meridionale Archeologia e protostoria nella Gallia Cisalpina Divulgazione scientifica Architettura Storia dell'Arte Storia Narrativa e poesia Varie Pittura Scultura Disegno, incisione, grafica Guide storico-artistiche Tradizioni popolari e arte applicata Musei Fotografia Restauro e conservazione Cataloghi di mostre Altre pubblicazioni Pubblicazioni di Arte e Storia Grandi opere Archeologia di Roma e Lazio Cartografia archeologica Epigrafia Topografia antica Ristampe di opere classiche Filologia Etruscologia Storia del collezionismo Letteratura Informatica Topografia Studi sull’architettura Produzione e commerci Storia delle religioni Linguistica Storia delle religioni Studi sull’architettura Storia medievale Musica Storia urbana Studi sull'immagine Ecologia Storia romana Educazione ambientale Storia economica e sociale Diritto romano Cultura greca Storia di Roma poesia Cartografia Storiografia
immagine del libro 26. Trans Padum... Usque Ad Alpes


Libro
Disponibilità: 
Si
Prezzo:  €  45,00
Per procedere all'acquisto effettuare il login

26. Trans Padum... Usque Ad Alpes

Roma tra il Po e le Alpi: dalla romanizzazione alla romanità. Atti del Convegno, Venezia 13-15 maggio 2014


Curato:
   Cresci Marrone, G.  
Anno Edizione:
  2015
Isbn:
  978-88-7140-606-0
Materie:
   Archeologia e protostoria nella Gallia Cisalpina
Formato:
  21,5x28
Allestimento:
  Brossura
Numero Pagine:
  380
Illustrazioni:
  63 ill. bn + 8 tavv. colori
Casa Editrice:
  Edizioni Quasar
Cod. :
  AE022610

Sommario: Premessa. Un nuovo documento. Giuliana Cavalieri Manasse, Giovannella Cresci Marrone, Un nuovo frammento di forma dal Capitolium di Verona. Alfredo Buonopane, Le formae publicae agrorum: alcuni aspetti. Tomaso Lucchelli, Aspetti metrologici ed economici. Patrizia Solinas, Sull’onomastica di origine celtica del nuovo frammento di forma dal Capitolium di Verona. Lauretta Maganzani, Il nuovo catasto di Verona. Profili giuridici – Profili economici e prosopografici della romanità. Luuk De Ligt, Four cities of Regio Decima: continuities and discontinuities. Werner Eck, Senatoren und Ritter aus den Städten Italiens nördlich des Po: der Weg der integration. Rita Scuderi, La prosopografia dei magistrati locali nella XI regio centro-orientale – Aspetti istituzionali Patrick Le Roux, Le droit latin (ius Latii) : une relecture. Michel Tarpin, Le coloniae lege Pompeia: una storia impossibile? – Processi acculturativi. Silvia Giorcelli Bersani, Alle origini della colonia: modelli ed esperimenti di romanità ad Augusta Praetoria e dintorni. Giovanni Mennella, CIL, V 7034 e l’affermazione civica dell’ambiente indigeno nella Transpadana Occidentale. Ralph Häussler, A landscape of resistance? Cults and sacred landscapes in western Cisalpine Gaul. Gino Bandelli, La romanizzazione della Venetia fra immigrati e indigeni (225-49 a.C.). Robert Matijašić, Ancora su alcuni aspetti della romanizzazione degli Histri tra la fine della Repubblica e l’Alto Impero – Lo spazio fisico e immaginario. Elvira Migliario, Popoli e spazi alpini nella descrizione etnogeografica di Strabone. La romanizzazione in mostra. Luigi Malnati, Valentina Manzelli, Una mostra sulla romanizzazione della Cisalpina per Expo 2015: il III secolo a.C.. Renata Curina, Filli Rossi, Francesca Morandini, Margherita Tirelli, Una mostra sulla romanizzazione della Cisalpina per Expo 2015: II e I secolo a.C.