Paleografia Numismatica Studi sulla cultura dell'antico Riviste e Annali Archeologia Etruria Meridionale Archeologia e protostoria nella Gallia Cisalpina Divulgazione scientifica Architettura Storia dell'Arte Storia Narrativa e poesia Varie Pittura Scultura Disegno, incisione, grafica Guide storico-artistiche Tradizioni popolari e arte applicata Musei Fotografia Restauro e conservazione Cataloghi di mostre Altre pubblicazioni Pubblicazioni di Arte e Storia Grandi opere Archeologia di Roma e Lazio Cartografia archeologica Epigrafia Topografia antica Ristampe di opere classiche Filologia Etruscologia Storia del collezionismo Letteratura Informatica Topografia Studi sull’architettura Produzione e commerci Storia delle religioni Linguistica Storia delle religioni Studi sull’architettura Storia medievale Musica Storia urbana Studi sull'immagine Ecologia Storia romana Educazione ambientale Storia economica e sociale Diritto romano Cultura greca Storia di Roma poesia Cartografia Storiografia
immagine del libro 29. Aquae Salutiferae. Il termalismo tra antico e contemporaneo


Libro
Disponibilità: 
Si
Prezzo:  €  60,00
Per procedere all'acquisto effettuare il login

29. Aquae Salutiferae. Il termalismo tra antico e contemporaneo

Atti del Convegno Internazionale, Montegrotto Terme 6-8 Settembre 2012


Curato:
   Bressan F.  Ghedini F.  Bassani M.  
Anno Edizione:
  2015
Collana/Rivista:  Antenor - Quaderni
info
Isbn:
  978-88-97385-64-6
Materie:
   Studi sull’architettura
Formato:
  21x29,7
Allestimento:
  Brossura
Numero Pagine:
  450
Illustrazioni:
  in bn + 16 tavv. a colori
Casa Editrice:
  Padova University Press
Cod. :
  CE042900

DISPONIBILITÁ LIMITATA

Dopo l'edizione di due convegni focalizzati per lo più sulla realtà termale euganea, il presente volume costituisce la terza tappa di un progetto interdisciplinare, dedicato allo studio delle fonti storiche, archeologiche e iconografiche, antiche e moderne, inerenti lo sfruttamento delle acque minerali calde e fredde nell'Italia romana.
Nella prima parte vengono presentate alcune preliminari riflessioni circa l'importanza della risorsa termominerale, sotto gli aspetti medici, cultuali ed economico sociali, ricostruiti grazie alla schedatura sistematica dei siti in cui sono contestualmente attestati sorgenti salutifere e resti archeologici,
La seconda parte è dedicata ad un approfondimento del caso di studio del comprensorio euganeo, con l'edizione critica della documentazione emersa nel corso degli ultimi anni, grazie alla quale è stato possibile non solo ricostruire le modalità di occupazione del territorio, ma elaborare anche un progetto di valorizzazione che si è avvalso delle più aggiornate tecniche informatiche.