Paleografia Numismatica Studi sulla cultura dell'antico Riviste e Annali Archeologia Etruria Meridionale Archeologia e protostoria nella Gallia Cisalpina Divulgazione scientifica Architettura Storia dell'Arte Storia Narrativa e poesia Varie Pittura Scultura Disegno, incisione, grafica Guide storico-artistiche Tradizioni popolari e arte applicata Musei Fotografia Restauro e conservazione Cataloghi di mostre Altre pubblicazioni Pubblicazioni di Arte e Storia Grandi opere Archeologia di Roma e Lazio Cartografia archeologica Epigrafia Topografia antica Ristampe di opere classiche Filologia Etruscologia Storia del collezionismo Letteratura Informatica Topografia Studi sull’architettura Produzione e commerci Storia delle religioni Linguistica Storia delle religioni Studi sull’architettura Storia medievale Musica Storia urbana Studi sull'immagine Ecologia Storia romana Educazione ambientale Storia economica e sociale Diritto romano Cultura greca Storia di Roma poesia Cartografia
immagine del libro Epigrafia e società dell'Etruria romana


Libro
Disponibilità: 
Si
Prezzo:  €  28,00
Per procedere all'acquisto effettuare il login

Epigrafia e società dell'Etruria romana

Atti del Convegno di Firenze, 23-24 ottobre 2015


Curato:
   Cecconi G. A.  Raggi A.  Salomone Gaggero E.  
Anno Edizione:
  2017
Isbn:
  978-88-7140-772-2
Materie:
   Epigrafia
Formato:
  17x24
Allestimento:
  Brossura
Numero Pagine:
  288
Illustrazioni:
  in bn
Casa Editrice:
  Edizioni Quasar
Cod. :
  AB100300

Il presente volume raccoglie gli Atti di tale Convegno, che, svoltosi a Firenze il 23 e 24 ottobre 2015, si è dimostrato un’ottima occasione per fare lo stato dell’arte degli studi su una serie di importanti città e settori regionali dell’Etruria, usando l’epigrafia come principale, ma non esclusiva, chiave di lettura e come imprescindibile fil rouge metodologico.
I singoli contributi dei relatori sono qui proposti grossomodo nella stessa sequenza con cui si sono susseguiti gli interventi in occasione del Convegno, dove la materia è stata trattata secondo una prospettiva prevalentemente geografica, che ha interessato il territorio etrusco in un ordine nella maggior parte dei casi da Nord a Sud.
Lungi dall’aver esaurito gli spunti offerti da una tematica che, per la sua ampiezza e complessità, non può essere trattata in modo esaustivo nei tempi ristretti di un Convegno e negli spazi limitati dei suoi Atti, auspichiamo che questo volume si possa configurare non solo come un contributo aggiornato al progredire degli studi, ma anche come banco di prova per valutare l’importanza rivestita dal lavoro di schedatura per la banca-dati EDR nello sviluppo di nuove ricerche e approfondimenti.
Sommario: Premessa. Programma dei lavori. GIULIO CIAMPOLTRINI, Saluti della Soprintendenza Archeologia Toscana. SILVIA ORLANDI, Il progetto EAGLE/EDR: obiettivi iniziali, acquisizioni recenti, prospettive future. GIOVANNI ALBERTO CECCONI, L’unità fiorentina (EDR-PRIN 2010-2011) e le ricerche sulle comunità dell’Etruria romana. ELEONORA SALOMONE GAGGERO, Ordo populusque Lunensium: un aggiornamento con documenti editi e inediti. FEDERICO FRASSON, Il culto del Genius plebis a Luna: un’attestazione epigrafica. SIMONETTA SEGENNI, La società municipale pisana tra nuove e vecchie iscrizioni. MARIA LETIZIA CALDELLI, ANDREA RAGGI, CARLO SLAVICH, La dispersione delle iscrizioni ostiensi sulle coste tirreniche. CHANTAL GABRIELLI, I rapporti fra Florentia e Faesulae in età imperiale. GIULIO FIRPO Epigrafia e società ad Arretium in età tardo repubblicana. GIULIANO CARACCIOLO, GIAN LUCA GREGORI, Epigrafia e storia del territorio. Inediti dall’ager Clusinus nel Museo Civico Archeologico delle Acque di Chianciano Terme. NOVELLA LAPINI, I rapporti di Roma con due centri di spicco della Maremma: Saturnia e Heba. ALICE ROSSI, Da Volsinii a Carthago: sulle tracce dei legami tra un piccolo municipio e una grande città dell’impero. MARIO TORELLI, Prosopografia etrusca, prosopografia romana. Il caso della defixio di Mamilius Limetanus da Caere. ENRICO BENELLI, Epigrafia etrusca nell’Etruria romana. ENRICO ZUDDAS, La praetura Etruriae tardoantica. PAOLO LIVERANI, Roselle tardoantica e l’ultima attestazione dell’ordo Rusellanorum. GIANFRANCO PACI, Conclusioni. Indici analitici. Fonti di tradizione manoscritta. Fonti epigrafiche. Fonti numismatiche. Nomi di persona. Nomi geografici. Soggetti e termini notevoli.