Paleografia Numismatica Studi sulla cultura dell'antico Riviste e Annali Archeologia Etruria Meridionale Archeologia e protostoria nella Gallia Cisalpina Divulgazione scientifica Architettura Storia dell'Arte Storia Narrativa e poesia Varie Pittura Scultura Disegno, incisione, grafica Guide storico-artistiche Tradizioni popolari e arte applicata Musei Fotografia Restauro e conservazione Cataloghi di mostre Altre pubblicazioni Pubblicazioni di Arte e Storia Grandi opere Archeologia di Roma e Lazio Cartografia archeologica Epigrafia Topografia antica Ristampe di opere classiche Filologia Etruscologia Storia del collezionismo Letteratura Informatica Topografia Studi sull’architettura Produzione e commerci Storia delle religioni Linguistica Storia delle religioni Studi sull’architettura Storia medievale Musica Storia urbana Studi sull'immagine Ecologia Storia romana Educazione ambientale Storia economica e sociale Diritto romano Cultura greca Storia di Roma poesia Cartografia Storiografia
immagine del libro 1. Genealogie Estensi e falsificazione epigrafica


Libro
Disponibilità: 
Si
Prezzo:  €  7,74
Per procedere all'acquisto effettuare il login

1. Genealogie Estensi e falsificazione epigrafica


Autore:
   Gregori G.L.  
Anno Edizione:
  1990
Collana/Rivista:  Opuscula Epigraphica
info
Isbn:
  88-7140-021-6
Materie:
   Epigrafia Riviste e Annali
Formato:
  21,5x27
Allestimento:
  Brossura
Numero Pagine:
  32
Illustrazioni:
  5 ill. in b/n
Casa Editrice:
  Edizioni Quasar
Cod. :
  AB030100

Nella Ferrara della seconda metà del Cinquecento il duca Alfonso II si segnala per i suoi spiccati interessi antiquari ed epigrafici. In questo studio l’attenzione si appunta su alcune falsificazioni epigrafiche (prima non riconosciute come tali) e sul ruolo di prova, ad esse assegnato da storici ufficiali della casata, rispetto alla tesi di una diretta discendenza degli Estensi dalla gens romana degli Atii e dalla città di Ateste.