Paleografia Numismatica Studi sulla cultura dell'antico Riviste e Annali Archeologia Etruria Meridionale Archeologia e protostoria nella Gallia Cisalpina Divulgazione scientifica Architettura Storia dell'Arte Storia Narrativa e poesia Varie Pittura Scultura Disegno, incisione, grafica Guide storico-artistiche Tradizioni popolari e arte applicata Musei Fotografia Restauro e conservazione Cataloghi di mostre Altre pubblicazioni Pubblicazioni di Arte e Storia Grandi opere Archeologia di Roma e Lazio Cartografia archeologica Epigrafia Topografia antica Ristampe di opere classiche Filologia Etruscologia Storia del collezionismo Letteratura Informatica Topografia Studi sull’architettura Produzione e commerci Storia delle religioni Linguistica Storia delle religioni Studi sull’architettura Storia medievale Musica Storia urbana Studi sull'immagine Ecologia Storia romana Educazione ambientale Storia economica e sociale Diritto romano Cultura greca Storia di Roma poesia Cartografia Storiografia
immagine del libro Anfiteatro Flavio


Libro
Disponibilità: 
No
Prezzo:  €  25,82
Per procedere all'acquisto effettuare il login

Anfiteatro Flavio

Immagine. Testimonianze. Spettacoli


Anno Edizione:
  1988
Isbn:
  88-85020-90-9
Materie:
   Topografia antica
Formato:
  18x24,5
Allestimento:
  Brossura
Numero Pagine:
  168
Illustrazioni:
  154 ill.
Casa Editrice:
  Edizioni Quasar
Cod. :
  AC040200

Con l’Anfiteatro Flavio Roma ha consegnato alla posterità un riflesso della propria immagine. La sua complessità come edificio, la sua particolare struttura, la natura degli spettacoli che vi si svolgevano, famosi per opulenza e crudeltà e, non da ultimo, la manifestazione di potere da parte dei Flavi che ne avevano voluto la costruzione, hanno colpito l’immaginazione, non solo del popolo, ma anche di artisti e letterati, facendo assumere al monumento un valore simbolico, che tuttora non si è perduto.
Sommario: Abbreviazioni. Immagine: Rossella Rea, Recenti osservazioni sulla struttura dell’Anfiteatro Flavio; Rossella Rea, Le antiche raffigurazioni dell’Anfiteatro; Maria Letizia Conforto, Originalità del modello architettonico. Testimonianze: Patrizio Pensabene, Elementi architettonici in marmo; Elio Paparatti, Osservazioni sugli stucchi; Patrizia Sabatini Tumolesi, Gli spettacoli anfiteatrali alla luce di alcune testimonianze epigrafiche; Giuseppina Ghini, Prime indagini archeologiche; Leila Nista, Materiali marmorei dalla valle dell’Anfiteatro. Spettacoli: Rita Paris, Origine e diffusione della gladiatura; Sylvia Diebner, I rilievi gladiatori in rapporto ai giochi anfiteatrali; Anna Maria Reggiani, La venatio: origine e prime raffigurazioni. Indice analitico.