Paleografia Numismatica Studi sulla cultura dell'antico Riviste e Annali Archeologia Etruria Meridionale Archeologia e protostoria nella Gallia Cisalpina Divulgazione scientifica Architettura Storia dell'Arte Storia Narrativa e poesia Varie Pittura Scultura Disegno, incisione, grafica Guide storico-artistiche Tradizioni popolari e arte applicata Musei Fotografia Restauro e conservazione Cataloghi di mostre Altre pubblicazioni Pubblicazioni di Arte e Storia Grandi opere Archeologia di Roma e Lazio Cartografia archeologica Epigrafia Topografia antica Ristampe di opere classiche Filologia Etruscologia Storia del collezionismo Letteratura Informatica Topografia Studi sull’architettura Produzione e commerci Storia delle religioni Linguistica Storia delle religioni Studi sull’architettura Storia medievale Musica Storia urbana Studi sull'immagine Ecologia Storia romana Educazione ambientale Storia economica e sociale Diritto romano Cultura greca Storia di Roma poesia Cartografia Storiografia
immagine del libro Quaderni dell'Associazione "Vincenzo Campanari" - Tuscania


Libro
Disponibilità: 
Si
Prezzo:  €  8,00
Per procedere all'acquisto effettuare il login

Quaderni dell'Associazione "Vincenzo Campanari" - Tuscania

II/2004


Anno Edizione:
  2004
Materie:
   Riviste e Annali Etruscologia
Formato:
  17x24
Allestimento:
  Brossura
Numero Pagine:
  78
Illustrazioni:
  20 ill.
Casa Editrice:
  Edizioni Quasar
Cod. :
  AD012400

L'inaugurazione di una serie di Quaderni della "Associazione di Studi Vincenzo Campanari" apre a cultori d'arte, ed in particolare a studiosi di archeologia, la possibilità di conoscere e apprezzare l'attività di tanti illustri cittadini di Tuscania, che si sono dedicati con amore e competenza alla ricerca ed allo studio delle vestigia etrusche (Andrea Cordero Lanza di Montezemolo, Arcivescovo tit. di Tuscania, Nunzio Apostolico).
Sommario: Introduzione: Nuclei Fondo Campanari; Mostra di Londra; Corrispondenza intercorsa tra esponenti del mondo archeologico tedesco e componenti della famiglia Campanari; Corrispondenza tra G.B. Vermiglioli e V. Campanari; Corrispondenza intercorsa tra il principe di Canino e Vincenzo e Carlo Campanari; Scavi Campanari in società prima con i fratelli Candelori (1828-1830) e M. Fossati (1828-1834) poi con il governo pontificio; Varie (appunti diversi, osservazioni, corrispondenza con studiosi); Carte private; Documenti attestanti l'attività pubblica di Vincenzo e Secondiano Campanari; Composizioni poetiche, pubblicazioni e ringraziamenti per invio di queste; Sulle epigrafi etrusche e osservazioni sulle iscrizioni in generale; Indice dei nomi più frequentemente citati; Abbreviazioni bibliografiche; Vita dell'associazione.