Paleografia Numismatica Studi sulla cultura dell'antico Riviste e Annali Archeologia Etruria Meridionale Archeologia e protostoria nella Gallia Cisalpina Divulgazione scientifica Architettura Storia dell'Arte Storia Narrativa e poesia Varie Pittura Scultura Disegno, incisione, grafica Guide storico-artistiche Tradizioni popolari e arte applicata Musei Fotografia Restauro e conservazione Cataloghi di mostre Altre pubblicazioni Pubblicazioni di Arte e Storia Grandi opere Archeologia di Roma e Lazio Cartografia archeologica Epigrafia Topografia antica Ristampe di opere classiche Filologia Etruscologia Storia del collezionismo Letteratura Informatica Topografia Studi sull’architettura Produzione e commerci Storia delle religioni Linguistica Storia delle religioni Studi sull’architettura Storia medievale Musica Storia urbana Studi sull'immagine Ecologia Storia romana Educazione ambientale Storia economica e sociale Diritto romano Cultura greca Storia di Roma poesia Cartografia Storiografia
immagine del libro Architettura, Pittura, Scultura dal Neoclassicismo al Liberty


Libro
Disponibilità: 
Si
Prezzo:  €  129,11
Prezzo scontato:
  50,00
(L'offerta non è soggetta ad ulteriori sconti)
Per procedere all'acquisto effettuare il login

Architettura, Pittura, Scultura dal Neoclassicismo al Liberty


Autore:
   Bellonzi F.  
Anno Edizione:
  1986
Isbn:
  88-85020-10-0
Materie:
   Storia dell'Arte
Formato:
  17x24
Allestimento:
  Cartonato con sovracoperta
Numero Pagine:
  988
Illustrazioni:
  1200 ill.
Casa Editrice:
  Edizioni Quasar
Cod. :
  BA010600

Il volume «è la migliore visione sintetica finora scritta sull’argomento anche con personale revisione e sistemazione convincenti»
(C. L. Ragghianti).

L’apparato illustrativo, talora poco noto o raro, rappresenta un unicum nel suo genere, è costituito da un corpus di 383 illustrazioni sull’architettura del periodo studiato, 557 di pittura e 260 di scultura.
Sommario: Il secolo della storia e del vero. Architettura: Le contraddizioni del romanticismo; Aspirazioni classiciste e tradizioni cinquecentesche; Il razionalismo del Lodoli; Altri teorici: Algarotti, Milizia; Piranesi e Valadier; Milano neoclassica, dal Piermarini all’Antolini; Giacomo Quarenghi in Russia; Neoclassici nell’Italia settentrionale e centrale; Neoclassici in Sicilia e a Napoli; Giuseppe Jappelli e il suo concetto dell’azione architettonica; Manipolazioni neogotiche e neorinascimentali; Lo storicismo e Camillo Boito; Ideali estetici e princìpi costruttivi di Alessandro Antonelli; Eclettismo architettonico e soluzioni urbanistiche: Mengoni, Sommaruga, Poggi; Roma dopo il ’70: Gaetano Koch; La visione della città; Calderini, Sacconi, i due Basile. Pittura: La poetica del rococò moderato e dell’eclettismo classicheggiante; Vincenzo Camuccini e Felice Giani; La lezione di Ingres; I Nazareni e il nostro purismo; Neomanieristi, neoclassici e puristi in Toscana: Benvenuti, Sabatelli, Bezzuoli; Eredità settecentesche nella pittura del Canova; Altri pittori veneti; L’ambiente meridionale e il Velasco; La pittura neoclassica in Lombardia: Appiani, Bonomini, Dell’Era; Il romanticismo dell’Hayez e il genere storico; Il problema della luce: Piccio, Faruffini; La scapigliatura lombarda: Cremona, Ranzoni, Conconi; Gola, gli Induno, Pagliano; Antonio Fontanesi; I pittori veneti da Guglielmo Ciardi allo Zandomeneghi; I divisionisti tra simbolismo e realismo sociale: Previati, Pellizza, Morbelli, Segantini; La scuola di Posillipo: Giacinto Gigante; I Palizzi e Domenico Morelli; La «repubblica di Portici»; De Nittis; I «morelliani»; Michetti; L’influenza di Mariano Fortuny; Ancora Michetti; Folclore e verismo nella pittura napoletana; Cammarano, Torna e le loro fonti nel Seicento partenopeo e nella pittura olandese; Antonio Mancini; I Macchiaioli e la ricostruzione dell’immagine in senso prospettico e plastico; Giovanni Fattori; Silvestro Lega; Signorini, Abbati, Sernesi, D’Ancona; Giovanni Boldini; Adriano Cecioni; Nino Costa e il sodalizio «In Arte Libertas»; Boecklin, Burne-Jones e il loro influsso sui movimenti idealizzanti; Sartorio e il mondo dannunziano; Il verismo nella pittura di storia del Maccari. Scultura: Antonio Canova; Thorvaldsen e le tentazioni dell’arcadia; Quattrocento, ellenismo e verismo in Bartolini; Duprè e Marochetti; Vela e il «manifesto» del realimo sociale; Gli scultori di monumenti; Il Borro; Fonti del «realismo» di Cecioni; Il realismo napoletano: Lista, D’Orsi; Gemito tra realtà, storia e mito; Altri scultori meridionali: Ximenes, Trentacoste, Rutelli; La scapigliatura lombarda e le ricerche luministiche di Grandi; Il motivo metamorfico in Bistolfi; Neoellenismi e calligrafismi floreali in Zanellli; Medardo Rosso: ricerche di colore-luce e di autonomia formale. Bibliografia. Architettura - Tavole. Pittura - Tavole. Scultura - Tavole. Indice delle illustrazioni. Indice dei nomi. Ringraziamenti.