Paleografia Numismatica Studi sulla cultura dell'antico Riviste e Annali Archeologia Etruria Meridionale Archeologia e protostoria nella Gallia Cisalpina Divulgazione scientifica Architettura Storia dell'Arte Storia Narrativa e poesia Varie Pittura Scultura Disegno, incisione, grafica Guide storico-artistiche Tradizioni popolari e arte applicata Musei Fotografia Restauro e conservazione Cataloghi di mostre Altre pubblicazioni Pubblicazioni di Arte e Storia Grandi opere Archeologia di Roma e Lazio Cartografia archeologica Epigrafia Topografia antica Ristampe di opere classiche Filologia Etruscologia Storia del collezionismo Letteratura Informatica Topografia Studi sull’architettura Produzione e commerci Storia delle religioni Linguistica Storia delle religioni Studi sull’architettura Storia medievale Musica Storia urbana Studi sull'immagine Ecologia Storia romana Educazione ambientale Storia economica e sociale Diritto romano Cultura greca Storia di Roma poesia Cartografia Storiografia Critica letteraria
immagine del libro 2. Il flaminato femminile imperiale nell’Italia romana


Libro
Disponibilità: 
Si
Prezzo:  €  15,00
Per procedere all'acquisto effettuare il login

eBook (PDF) Prezzo: €  12,00
Per procedere all'acquisto effettuare il login

2. Il flaminato femminile imperiale nell’Italia romana


Autore:
   Granino Cecere M.G.  
Anno Edizione:
  2014
Isbn:
  978-88-7140-572-8
e-Isbn:
  978-88-7140-626-8
Materie:
   Archeologia Divulgazione scientifica
Formato:
  17x24
Allestimento:
  Brossura
Numero Pagine:
  232
Illustrazioni:
  in bn
Casa Editrice:
  Edizioni Quasar
Cod. :
  AC200100

Solo negli ultimi tempi l’attenzione degli studiosi si è andata soffermando sul ruolo della donna nell’ambito del sacro in età romana. Ad esclusione delle Vestali, che per la relativa dovizia di fonti che le riguardano e soprattutto per il loro particolare statuto sono state oggetto di studi specifici, le altre addette al culto, o per meglio dire ai diversi culti, hanno goduto solo di una considerazione marginale, del resto pressocché corrispondente a quella di cui godevano nella società in cui vissero. Tra queste anche le flaminicae, le sacerdotesse delle Augustae e delle divae della domus imperiale, che pure appartenevano all’élite della vita municipale in cui svolsero le loro funzioni. Gli studi di genere, che stanno conquistando nuovi spazi, le fanno ora emergere dal variegato stuolo delle addette al sacro, sullo sfondo di un tema tanto complesso come quello del cosiddetto culto imperiale, ma ancora in termini troppo indefiniti. Proprio nella consapevolezza della stretta relazione esistente tra vita religiosa e realtà locale nel mondo romano, si è perciò scelto di prendere in esame il flaminato femminile imperiale nell’ambito definito delle regioni della penisola italica. Tale realtà, ben distinta dall’Urbe così come dal contesto provinciale, si propone come un osservatorio del tutto peculiare. (dalla Premessa)
Sommario: Premessa. Introduzione. Parte prima – Storia degli studi. Ambito cronologico e distribuzione geografica. Denominazione del sacerdozio. Le donne della domus imperiale per le quali è finora documentato. Il flaminato. Reclutamento. Atti di evergetismo e onori ricevuti. Funzioni e luoghi di culto. Iconografia. Parte seconda – Documenti per una prosopografia delle sacerdotesse. Esclusioni. Qualche riflessione conclusiva. Abbreviazioni bibliografiche. Appendice bibliografica: Il flaminato femminile imperiale nelle province. Donne soggetto e oggetto del “culto imperiale”. Tavole. Indici.