Paleografia Numismatica Studi sulla cultura dell'antico Riviste e Annali Archeologia Etruria Meridionale Archeologia e protostoria nella Gallia Cisalpina Divulgazione scientifica Architettura Storia dell'Arte Storia Narrativa e poesia Varie Pittura Scultura Disegno, incisione, grafica Guide storico-artistiche Tradizioni popolari e arte applicata Musei Fotografia Restauro e conservazione Cataloghi di mostre Altre pubblicazioni Pubblicazioni di Arte e Storia Grandi opere Archeologia di Roma e Lazio Cartografia archeologica Epigrafia Topografia antica Ristampe di opere classiche Filologia Etruscologia Storia del collezionismo Letteratura Informatica Topografia Studi sull’architettura Produzione e commerci Storia delle religioni Linguistica Storia delle religioni Studi sull’architettura Storia medievale Musica Storia urbana Studi sull'immagine Ecologia Storia romana Educazione ambientale Storia economica e sociale Diritto romano Cultura greca Storia di Roma poesia Cartografia Storiografia Critica letteraria
immagine del libro 3. Venafrum città di Augusto. Tra coltura e cultura, topografia, archeologia e storia


Libro
Disponibilità: 
Si
Prezzo:  €  15,00
Per procedere all'acquisto effettuare il login

eBook (PDF) Prezzo: €  12,00
Per procedere all'acquisto effettuare il login

3. Venafrum città di Augusto. Tra coltura e cultura, topografia, archeologia e storia


Curato:
   Ricci C.  
Anno Edizione:
  2015
Isbn:
  978-88-7140-683-1
e-Isbn:
  978-88-7140-703-6
Materie:
   Archeologia Divulgazione scientifica
Formato:
  17x24
Allestimento:
  Brossura
Numero Pagine:
  196
Illustrazioni:
  in bn
Casa Editrice:
  Edizioni Quasar
Cod. :
  AC200200

Questo volume raccoglie i contributi presentati nelle giornate del 23 e 30 maggio 2014, integrandoli con altri legati analogamente alla storia di Venafro e al suo territorio. L’auspicio è che la vita di questa città e dei suoi protagonisti nel I secolo dell’epoca imperiale possa emergere agli occhi del lettore con buona chiarezza attraverso l’analisi dell’epoca e delle condizioni della creazione della colonia; del suo impianto urbanistico; degli edifici pubblici di rilievo; della decorazione e dell’arredo delle case private; delle carriere degli amministratori e del destino di una gens locale di prestigio; dei momenti di crisi e di cambiamento; in definitiva, per riprendere il titolo di uno degli interventi, attraverso la rassegna e l’esame delle risorse colturali e culturali di una città collocata strategicamente oggi all’incrocio di tre regioni (Lazio, Campania e Molise), nei primi secoli dell’impero tra la regio I (Latium et Campania) e la regio IV (Samnium et Sabina). (dall'Introduzione)
Sommario: Antonio Sorbo, Presentazione. Cecilia Ricci, Introduzione. Fabio Pilla, Colture e cultura. L'identità di un territorio (Aurina, ma non solo. Giovanni Cera, L'ager venafranus in età augustea e proto-imperiale: viabilità e popolamento. Simone di Mauro, La colonia di Venafro (I a.C. - V d.C.). Aspetti sociali, politici e amministrativi. Stefania Capini, Venafro, città di Augusto. Luciana Jacobelli, Gli arredi fissi nelle case di Venafro romana: le pitture della Domus di via Carmine 10. Fulvia Ciliberto, L'arredo fisso nell'edilizia privata di Venafro. I rivestimenti pavimentali. Alessia Guidi, L'arredo mobile nelle case di Venafro romana: la ceramica. Anna Maria Rossetti, I rilievi con geni funerari di Venafro e ROccaravindola. Breve nota iconografica. Cecilia Ricci, Dal Sannio a Roma. I Papii tra Silla e Augusto nelle testimonianze epigrafiche dell'Italia centrale. Gianluca Soricelli, Venafro e i terremoti del IV secolo: la fine di un'epoca? Tavole. Indici. Autori.