Paleografia Numismatica Studi sulla cultura dell'antico Riviste e Annali Archeologia Etruria Meridionale Archeologia e protostoria nella Gallia Cisalpina Divulgazione scientifica Architettura Storia dell'Arte Storia Narrativa e poesia Varie Pittura Scultura Disegno, incisione, grafica Guide storico-artistiche Tradizioni popolari e arte applicata Musei Fotografia Restauro e conservazione Cataloghi di mostre Altre pubblicazioni Pubblicazioni di Arte e Storia Grandi opere Archeologia di Roma e Lazio Cartografia archeologica Epigrafia Topografia antica Ristampe di opere classiche Filologia Etruscologia Storia del collezionismo Letteratura Informatica Topografia Studi sull’architettura Produzione e commerci Storia delle religioni Linguistica Storia delle religioni Studi sull’architettura Storia medievale Musica Storia urbana Studi sull'immagine Ecologia Storia romana Educazione ambientale Storia economica e sociale Diritto romano Cultura greca Storia di Roma poesia Cartografia Storiografia
immagine del libro 5. Dal teatro all'italiana alle sale cinematografiche


Libro
Disponibilità: 
Si
Prezzo:  €  30,00
Per procedere all'acquisto effettuare il login

5. Dal teatro all'italiana alle sale cinematografiche

Questioni di storia e prospettive di valorizzazione


Curato:
   Turco M.G.  
Anno Edizione:
  2017
Isbn:
  978-88-7140-720-3
Materie:
   Architettura
Formato:
  21x29,7
Allestimento:
  Brossura
Numero Pagine:
  272
Illustrazioni:
  in bn + 11 tavv. a colori
Casa Editrice:
  Edizioni Quasar
Cod. :
  DH100400

Il volume raccoglie gli Atti del convegno Dal teatro all’italiana alle sale cinematografiche. Questioni di storia e prospettive di valorizzazione che si è svolto a Roma nel 2014. L’iniziativa, alla quale hanno partecipato studiosi nazionali e internazionali, ha sviluppato diverse tematiche tutte all’interno del filone di ricerca sull’architettura teatrale e gli spazi destinati alla rappresentazione, comprese le problematiche legate al loro recupero.
Nel libro vengono affrontati argomenti differenti: dall’evoluzione dei teatri europei dell’Ottocento, nelle loro manifestazioni sociali, politiche e architettoniche, alle innovazioni novecentesche che spesso hanno comportato la modifica dei sistemi impiantistico-tecnologici; dall’inserimento di nuove funzioni legate a un’inedita espressione d’arte e rappresentazione, vale a dire il cinematografo, alla sperimentazione costruttiva degli anni Cinquanta del Novecento caratterizzata da alcuni dei protagonisti del Moderno, quali Sergio Musmeci, Giorgio Calza Bini, Riccardo Morandi.
Particolare attenzione è stata riservata anche agli ambiti del restauro e della valorizzazione che oggi interessano tali edifici, sia i teatri sia i cinema, ponendo l’attenzione sulla tutela e la salvaguardia di questo ingente patrimonio architettonico e culturale, oggi compromesso da motivazioni economiche e leggi di mercato che ne determinano continue e illogiche trasformazioni d’uso.
Sommario: Maria Piera Sette, Per un’utilità ricercata
Pietro Reali, Premessa
Maria Grazia Turco, Introduzione

Capitolo I - L’Ottocento e l’esperienza teatrale
Zsuzsanna Ordasi, Il teatro in Europa nell’Ottocento: aspetti architettonici, tecnici, sociali e culturali
Barbara Tetti, Luigi Vanvitelli e Giuseppe Piermarini. Dal teatro di corte al teatro all’italiana
Fabio Mariano, Il rinnovamento dell’architettura teatrale nell’Ottocento. Il laboratorio delle Marche
Yuri Strozzieri, Prime riflessioni di Luigi Poletti sull’architettura teatrale: utopie accademiche del primo Ottocento romano
Silvia Crialesi, Roma Capitale. Le nuove strutture per lo svago
Gerardo Doti, Le diverse forme di una grandeur: l’architettura del teatro francese tra Luigi XVI e la III Repubblica (1774-1879)

Capitolo II - Il Novecento. Permanenze, trasformazioni e innovazioni
Sonia Gallico, Il teatro Municipale di Tunisi. Storia e restauri
Piero Cimbolli Spagnesi, Gli organismi strutturali dei locali per il pubblico spettacolo in Italia,1890-1940. I motivi di una trasformazione silenziosa
Sabrina De Felice, Giuseppe Jovinelli e i teatri di piazza Guglielmo Pepe a Roma tra i due secoli
Carmen Vincenza Manfredi, Dall’architettura del ferro ai teatri di Roma Capitale: il teatro Quirino di Giulio De Angelis
Clementina Barucci, Cinematografi romani del Novecento
Cesira Paolini, Le sale cinematografiche nella prima metà del Novecento a Roma: architettura e costruzione

Capitolo III - Il Novecento. Le sale cinematografiche e l’esperienza dei maestri del Moderno
Luca Ribichini, Flavio Mangione, EUR: il teatro Imperiale di Luigi Moretti
Marina Pugnaletto, Innovazione tecnologica e progetto nelle grandi sale di Riccardo Morandi
Edoardo Currà, Le sale per lo spettacolo di Giorgio Calza Bini. Realizzazione e progetto di architetture polifunzionali
Francesco Epifano, Il cinema Airone di Adalberto Libera. L’oggetto architettonico e la risorsa culturale per la città
Maria Argenti, Francesca Sarno, Oltre la tradizione. Il Teat(r)o Oficina di Lina Bo Bardi ed Edson Elito

Capitolo IV - Teatri e cinema tra restauro, valorizzazione e adeguamento tecnologico
Cecilia Spetia, Il teatro dell’Opera: cenni storico artistici da Achille Sfondrini a Marcello Piacentini
Elvira Cajano, L’intervento di restauro del prospetto su via Torino del teatro dell’Opera di Roma. Un’esperienza di trattamento delle superfici architettoniche
Maria Costanza Pierdominici, Il teatro Mercadante ad Altamura tra storia e conservazione
Maria Grazia Turco, Teatri e cinema storici. Alla ricerca di un’adeguata compatibilità
Maria Vitiello, L’identità del teatro nella complessità della trama urbana e il suo restauro. Alcuni esempi

Apparati
Referenze bibliografiche
Indice dei nomi
Indice dei luoghi
Curricula degli autori
Tavole