Paleografia Numismatica Studi sulla cultura dell'antico Riviste e Annali Archeologia Etruria Meridionale Archeologia e protostoria nella Gallia Cisalpina Divulgazione scientifica Architettura Storia dell'Arte Storia Narrativa e poesia Varie Pittura Scultura Disegno, incisione, grafica Guide storico-artistiche Tradizioni popolari e arte applicata Musei Fotografia Restauro e conservazione Cataloghi di mostre Altre pubblicazioni Pubblicazioni di Arte e Storia Grandi opere Archeologia di Roma e Lazio Cartografia archeologica Epigrafia Topografia antica Ristampe di opere classiche Filologia Etruscologia Storia del collezionismo Letteratura Informatica Topografia Studi sull’architettura Produzione e commerci Storia delle religioni Linguistica Storia delle religioni Studi sull’architettura Storia medievale Musica Storia urbana Studi sull'immagine Ecologia Storia romana Educazione ambientale Storia economica e sociale Diritto romano Cultura greca Storia di Roma poesia Cartografia Storiografia
immagine del libro Il paese che non c'è


Libro
Disponibilità: 
Si
Prezzo:  €  20,00
Per procedere all'acquisto effettuare il login

Il paese che non c'è


Autore:
   Scali L.  
Anno Edizione:
  2018
Isbn:
  978-88-7140-847-7
Materie:
   Narrativa e poesia
Formato:
  14x21
Allestimento:
  Brossura
Numero Pagine:
  212
Illustrazioni:
  in bn
Casa Editrice:
  Edizioni Quasar
Cod. :
  BB050700

Sommario: Introduzione, Fabiola Parenti. Presentazione, Alessandro e Roberta. Il paese che non c’è. Riflessi!. “Accadde a Crevole” ovvero: “François”. Ritorno a casa. La storia di Maria. Le Scarpe . L’ultimo viaggio di Giorgio . Il Ritratto. Poggio al Vento. Il Passaggio del Vescovo. Il Sentiero Piano. Poggio Napoleone. L’Aquilone . Il leccio scritto. Poggio delle Fate. Presagio. Robin. Scambio di ruoli. Il Venerdì Santo. Girotondo . La Guida. Lo Scarabeo . Il chiodo . Pian del Re . La cessa delle meraviglie. Una storia. Il Casello. Stornelli. La Strada. I Pascoli del cielo. Una sera diversa. Il cassetto . Orme. Quando un bambino nascose la luna. Via delle Chiuse . La via dei Termini e i Sassi Bianchi. Gli occhi della notte. Il posto delle fragole. La ragazza dagli occhi d’oro. Ritorno all’inizio. Quel romantico riparo ovvero: Pioggia sulle Civitate . Ascoltando Enrique Granados, Danza n° 5.