Paleografia Numismatica Studi sulla cultura dell'antico Riviste e Annali Archeologia Etruria Meridionale Archeologia e protostoria nella Gallia Cisalpina Divulgazione scientifica Architettura Storia dell'Arte Storia Narrativa e poesia Varie Pittura Scultura Disegno, incisione, grafica Guide storico-artistiche Tradizioni popolari e arte applicata Musei Fotografia Restauro e conservazione Cataloghi di mostre Altre pubblicazioni Pubblicazioni di Arte e Storia Grandi opere Archeologia di Roma e Lazio Cartografia archeologica Epigrafia Topografia antica Ristampe di opere classiche Filologia Etruscologia Storia del collezionismo Letteratura Informatica Topografia Studi sull’architettura Produzione e commerci Storia delle religioni Linguistica Storia delle religioni Studi sull’architettura Storia medievale Musica Storia urbana Studi sull'immagine Ecologia Storia romana Educazione ambientale Storia economica e sociale Diritto romano Cultura greca Storia di Roma poesia Cartografia Storiografia Critica letteraria Ciranna S. Lombardi A. Montuori P. Annoscia G.M.
immagine del libro 1. Nuovi dati per la conoscenza della pittura antica


Libro
Disponibilità: 
No
Prezzo:  €  45,00
Per procedere all'acquisto effettuare il login

1. Nuovi dati per la conoscenza della pittura antica

Atti del I colloquio AIRPA, Aquileia 16-17 giugno 2017


Curato:
   Salvadori M.  Fagioli F.  Sbrolli C.  
Anno Edizione:
  2019
Collana/Rivista:  AIRPA
info
Isbn:
  978-88-7140-954-2
Materie:
   Archeologia
Formato:
  21x29,7
Allestimento:
  Brossura
Numero Pagine:
  320
Illustrazioni:
  in bn e a colori
Casa Editrice:
  Edizioni Quasar

Il volume, primo della Collana AIRPA – Pubblicazioni dell’Associazione Italiana Ricerche Pittura Antica, raccoglie i contributi del I Colloquio Nazionale dell’Associazione, tenutosi ad Aquileia (UD) nei giorni 16-17 giugno 2017, dal titolo Nuovi dati per la conoscenza della pittura antica. Le giornate di lavori, in coerenza con gli intenti della AIRPA, hanno avuto lo scopo di agevolare l’incontro tra gli studiosi di pittura, nazionali e internazionali, e di inaugurare una serie di appuntamenti che, con cadenza annuale, stimolino il dibattito e la condivisione delle nuove ricerche sui temi della pittura antica.
I contributi, poster e comunicazioni, sono ordinati secondo un criterio topografico, a partire dalla X Regio augustea, sede del convegno, fino alle isole e ai contesti provinciali. Seguendo questo iter regionale sono presentati gli studi di tipo stilistico e iconografico, le nuove acquisizioni e le riletture di contesti noti, con una significativa apertura alle indagini archeometriche condotte in campo pittorico e alle problematiche della conservazione, del restauro e della valorizzazione di tali preziosi materiali.

This volume is the first of the series Collana AIRPA – Pubblicazioni dell’Associazione Italiana Ricerche Pittura, collecting the papers of the I National Conference of the Association, held in Aquileia (UD) on June 16-17, 2017, entitled Nuovi dati per la conoscenza della pittura antica. This conference, in accordance with the purposes of AIRPA, involves national and international researchers to inaugurate a series of events that annually stimulate debate and share new studies on ancient wall painting.
The papers in the volume follow topographical criteria, ranging from the X Regio augustea, the venue of the conference, to Sicily and Sardinia and to the provincial contexts. Therefore, stylistic and iconographic studies are presented, as well as new data, reinterpretations of known contexts, archaeometric analyses, and issues related to the conservation, restoration and valorization of these precious materials.
Sommario: 
PRESENTAZIONI
Marta Novello
Irene Bragantini

PREMESSA
Monica Salvadori, Francesca Fagioli, Clelia Sbrolli, AIRPA I - Le ragioni di un convegno

X REGIO
Flaviana Oriolo, Pittura e stucco ad Aquileia. Nuovi dati da vecchi rinvenimenti.................19
Leonardo Sebastiani, Simone Dilaria, Monica Salvadori, Michele Secco, Flaviana Oriolo, Marina Rubinich, Gilberto Artioli, Anna Addis, Tectoria e pigmenti nella pittura tardoantica di Aquileia: uno studio archeometrico
Valentina Degrassi, Flaviana Oriolo, Paola Ventura, Nuovi intonaci dipinti da Trieste: lo scavo di piazzetta San Cipriano
Carla Pagani, Giuliana Cavalieri Manasse, Simon Thompson, Il mito di Endimione in un nucleo di affreschi dallo scavo dei cortili del Seminario Vescovile di Verona
Elena Mariani, Gli intonaci dipinti dalle domus di Piazza Marconi a Cremona: nuove riflessioni

IX REGIO
Giulia Salvo, Vivere a Ventimiglia: l’apparato decorativo della domus Libanore Rossi

VIII REGIO
Annalisa Capurso, Renata Curina, Lo scavo e gli intonaci di Palazzo Mongardini a Reggio Emilia
Francesca Fagioli, Riccardo Helg, Angelalea Malgieri, Ricerche di pittura a Forum Livi: gli intonaci dipinti da Palazzo Gaddi (1976)
Giulia Elena Lugli, Giulia Tirelli, Pietro Baraldi, Stefano Lugli, Picta Fragmenta. Archeometria della pittura parietale da Mutina e territorio

VII REGIO
Ilaria Benetti, Mariagrazia Celuzza, Fulvia Donati, Una finestra sul giardino: pittura romana in frammenti dal quartiere abitativo di Roselle

I REGIO
Stella Falzone, Paolo Tomassini, Riflessioni sulle pitture di primo stile a Roma e Ostia, alla luce delle recenti acquisizioni di contesti frammentari
Federica Pollari, Decorazioni pittoriche frammentarie da Ciampino (RM), loc. Colle Oliva: una proposta ricostruttiva
Mariette de Vos, Barbara Maurina, Frammenti di intonaco e stucco dalla villa imperiale di Ventotene
Mathilde Carrive, Peintures murales fragmentaires à composition architecturale de la villa de Marina di S. Nicola (Ladispoli)
Giulia Ciccarello, La domus affrescata di via Marcella all’Aventino. Lettura ed interpretazione
Massimiliano David, Stefano De Togni, Maria Stella Graziano, Due secoli di pittura ostiense: il III e il IV secolo nell’edificio IV, IX, 5
Margherita Bedello Tata, Silvia Diani, Uno sguardo sulla Necropoli Laurentina: dati a confronto
Francisca Lobera Corsetti, Roma, la tomba A della via Portuense: tecniche di produzione degli stucchi
Francisca Lobera Corsetti, Il contributo delle tecnologie 3D per la documentazione e la valorizzazione degli apparati decorativi in stucco
Stella Falzone, Claudia Gioia, Simone Onofri, Beatrice Pugliatti, Testimonianze pittoriche inedite dalla Villa della Piscina di Centocelle (Roma)
Silvia Fortunati, Sabaudia (LT) - Villa di Domiziano: decorazioni pittoriche frammentarie da vecchi e nuovi scavi
Veronica Chiavelli, Stella Falzone, Aglaia Piergentili Margani, Federica Pollari, Roberta Stortoni, Nuovi dati dagli stucchi e dagli arredi pittorici rinvenuti nell’area di Villa Medici (Roma)
Francesca Taccalite, Paesaggi sacro-idillici nella cella memoriae sotto la Basilica di S. Sebastiano fuori le mura
Ophélie Vauxion, Sulle tracce dei pittori: la tomba a camera ipogea MSL34180 di Cuma
Priscilla Munzi, Dorothée Neyme, Claude Pouzadoux, Guilhem Chapelin, Una tomba monumentale dipinta di epoca severiana a Cuma (Campania, Italia): progetto di conservazione e di valorizzazione. La realizzazione del programma (parte 2)
Alexandra Dardenay, Hélène Eristov, Marie-Laure Maraval, Restituire i dipinti parietali di Ercolano: modellizzazione 2D e 3D dell’architettura e della decorazione della Casa di Nettuno ed Anfitrite
Paolo Baronio, Cristina Boschetti, Pittori in parete. L’organizzazione del lavoro e gli strumenti di una bottega di pittori pompeiani. Il caso studio del frigidarium delle Terme del Sarno (Pompei VIII, 2 17)
Clelia Sbrolli, Lo studio delle pitture perdute attraverso l’opera di Fausto e Felice Niccolini. Il caso delle Terme del Sarno (VIII, 2 17-23)
Maria Cristina Napolitano, Le pitture della Villa c.d. “Secondo Complesso” di Stabiae

ISOLE E CONTESTI PROVINCIALI
Andreina Costanzi Cobau, Daniela Rovina, Frammenti di intonaco, tasselli di soffitto
Giuseppe Monte, Sistemi di decorazione parietale nella Sicilia centro-occidentale medio e tardoellenistica: status quaestionis e nuove prospettive di ricerca
Monica de Cesare, Elisa Chiara Portale, Delia Chillura Martino, Eugenio Caponetti, Maria Luisa Saladino, Gioconda Lamagna, Donatella Mangione, Il cratere attico a fondo bianco del Pittore della Phiale al Museo Archeologico “Pietro Griffo” di Agrigento: primi dati da un’indagine composizionale sui pigmenti
Elisa Chiara Portale, Delia Chillura Martino, Eugenio Caponetti, Maria Luisa Saladino, Francesca Spatafora, Costanza Polizzi, Indagine composizionale sulle pitture di due vasi di Centuripe
Giuseppe Lepore, Sidi Gorica, Una decorazione parietale di primo stile nella capitale epirota di Phoinike

RILETTURE
Alessandra Cannataro, La tomba I del Grande Tumulo di Vergina e il “ratto di Persefone”. Alcune note interpretative